LA STORIA DI GOCHEGANAS
Click for English main pageKlicken fŘr deutsche StartseiteItaliano Pagina PrincipaleItaliano Pagina Principale

LA STORIA DI GOCHEGANAS

La Riserva Naturale di GocheGanas ed il Villaggio del Benessere hanno una storia interessante che risale agli inizi del secolo scorso.
 
 Le prime tracce della fattoria "GocheGanas" risalgono negli archivi giÓ al 1903. Nell'aprile 1913 il terreno fu venduto per 210 000 Marchi, con inclusi 175 struzzi. L'atto di vendita stipul˛, infatti, che i nuovi proprietari, Stoermer e Denk, dovevano lavorare la terra, non potendo venderla senza previa autorizzazione del "Kaiserliche Gouvernement". Il mancato adempimento avrebbe comportato una penalitÓ di 10 000 Marchi. 

 

 
Nello stesso anno, il signor CG Mertens dichiar˛ in una lettera al "Gouvernement" la sua intenzione d'acquistare GocheGanas per l'allevamento di cavalli, dato il rischio elevato di malattie equine sulla sua fattoria nel distretto d'Okahandja, acquistandola per la somma di 277 000 Marchi. Durante gli anni 1928 al 1936, un caseificio produsse invece il formaggio olandese Gouda. Dopo tanti anni, la fattoria fu venduta dal signor Mertens ad un signor Bonadei, che commercializza il latte del caseificio sotto il nome "Bonmilk". Nel 1997 la vedova Bonadei vendette metÓ della fattoria al Gruppo Ohlthaver e List. 
L'altra metÓ fu venduta al signor Udo M Stritter, il quale insieme al figlio Ingo, ha trasformato il terreno in una riserva naturale, aggiungendo degli chalet ed il Villaggio di Benessere con attrezzature d'avanguardia, per creare la "GocheGanas".